Orvieto Cinema Fest viene alla luce con la sua prima edizione nell’ottobre del 2018, da un’idea di Sara Carpinelli e Stefania Fausto, orvietane appassionate di cinema e attive da tempo nel tessuto cittadino.

Il festival è organizzato dall’omonima organizzazione di volontariato, Orvieto Cinema Fest ODV.
L’associazione, guidata da quattro giovani donne, è composta da giovani, orvietani e non, che hanno messo a disposizione del progetto le loro competenze e la loro professionalità, abbracciando la mission che ispira le nostre attività.

L’associazione, inoltre, organizza anche altri progetti con l’obiettivo di promuovere la cultura cinematografica e, in particolare del cortometraggio, durante tutto l’anno, in collaborazione con realtà differenti dalla nostra.
Il Festival si svolge l’ultima settimana di settembre al Teatro Mancinelli, splendida cornice della storica cittadina di Orvieto.

La nostra manifestazione, nella sua offerta e nei suoi appuntamenti, riflette i valori e lo spirito che anima il giovane team di lavoro. Un’attenzione alle voci registiche emergenti, nazionali e internazionali, capace di scardinare quegli equilibri di genere che hanno dominato il settore dell’audiovisivo per molto tempo.

 

Alla base di questa decisione non c’è l’idea di un femminile necessariamente da premiare in quanto tale, ma la consapevolezza che se il Cinema è un linguaggio che si muove oltre i generi, non altrettanto fa la società. Vorremmo scardinare le barriere all’ingresso della filiera, andando oltre i cliché dell’empowerment o della vittimizzazione e creando eque condizioni per l’espressione del talento.

 

Proprio per questo, Orvieto Cinema Fest aderisce alla carta etica di WIFTM Italia.

“La Carta di Comportamento Etico per il Settore Audiovisivo è lo strumento di prevenzione creato e adottato da WIFTM Italia, ma disponibile per tutte e tutti contro le molestie sessuali, gli atti intimidatori e ogni forma di discriminazione, violenza di genere e body shaming sul luogo di lavoro e di studio, per la tutela della dignità della persona, delle lavoratrici e dei lavoratori, delle studentesse e degli studenti del settore audiovisivo”.

Per scaricare una copia della Carta, basta cliccare qui:  WIFTMI – CARTA DI COMPORTAMENTO ETICO

Il nostro team

Per la realizzazione del progetto è stato riunito un team di giovani orvietani con tanta passione, entusiasmo e voglia di fare!

Sara Carpinelli

Founder, direttrice amministrativa

Stefania Fausto

Founder, direttrice artistica

Francesca Bonfanti

Digital Communication

Valentina Dalmonte

Responsabile di Produzione

Marco Scotuzzi

Programmer

Giulio Tonincelli

Programmer

Alessandro Belotti

Technical Manager

Sara Ferrari

Ufficio Stampa

Valter Saccomanni

Logo Designer

Celeste Caiello

Graphic Designer

Simona Altrui

Responsabile Fundraising