Rassegna Stampa

È tornato l’Orvieto Cinema Fest, il festival internazionale di cortometraggi

By 30 Settembre 2020 No Comments

“In un momento così difficile per tutti noi, dopo mesi di paura, dubbi e sospensione, ora più che mai sentiamo il bisogno di condividere una passione comune e riempirci gli occhi di storie interessanti che ci portino lontano e ci facciano sognare, oltre che riflettere. Orvieto Cinema Fest è un festival ideato da giovani, completamente autofinanziato e frutto della determinazione dei tanti amici e sostenitori che a titolo gratuito hanno unito le forze per un obiettivo comune. Quest’anno siamo felici e orgogliose di offrire alla città un’occasione per vivere un’attività culturale da vicino, in un anno così difficile e povero di occasioni di condivisione”.

Così il direttore amministrativo Sara Carpinelli e la direttrice artistica Stefania Fausto, fondatrici di Orvieto Cinema Fest, nell’annunciare la terza edizione del primo festival internazionale di cortometraggi Made in Umbria che si terrà fino al 3 ottobre sia in digitale che in presenza. Come nelle passate edizioni, sono quattro le categorie in gara: Best National, Best International, Best Animation e Best Theme Short,quest’anno dedicato alla tecnologia e l’influenza che ha nelle nostre vite.

Numerosissimi sono stati i lavori inviati da registe e registi da ogni parte del mondo e ne sono stati selezionati 28 che spaziano dalle novità, sono sette le premiere italiane che verranno proiettate durante il festival – Battlefield, Loca, Sodom & Gomorrah, Kapaemahu,Tweetators, Your Personal Genetically Modified Android Manual – e altre che arrivano a Orvieto avendo già raccolto un ottimo riscontro di critica e pubblico, come Inverno, vincitore ai David di Donatello.

A tenere le redini della giuria sarà Boris Sollazzo, voce di forte rilievo nel mondo della critica cinematografica. Nel giudicare i cortometraggi sarà affiancato dal produttorecinematografico e pubblicitario Stefano Negri e da Fatima Bianchi regista e montatrice in ambito internazionale per il documentario e la video arte. Tutti i vincitori saranno premiati durante l’evento orvietano, nella serata conclusiva del 3 ottobre al Teatro Mancinelli dalle ore 18.

Riconfermato, per il secondo anno, anche il contest per illustratrici e illustratori, chiamati nei mesi scorsi a interpretare il tema del festival. Tra gli artwork selezionati, la giuria voterà l’illustrazione vincitrice al cui autore verrà conferito un premio di 200 euro.

Link per visionare i corti su Mymovies.it: https://www.mymovies.it/ondemand/orvieto/

Link per prenotarsi per la serata del 3 ottobre al Teatro Mancinelli: https://prenotaunposto.it/orvietocinemafest/

 

Fonte: Terni in rete